Prevenzione a scuola


composizione 3Il Centro di Terapie Espressive e di Riabilitazione Psicosociale e Geriatrica, collabora con le scuole nell’attuazione di progetti di prevenzione al disagio.

Sono progetti attuati in accordo con le insegnanti delle classi che richiedono di utilizzare l’espressione corporea supportata e/o stimolata dalla musica.

Come ben sappiamo, il corpo è lo strumento privilegiato dal bambino fin dalla nascita. È infatti attraverso l’utilizzo dello stesso che ogni essere umano impara a relazionarsi con il mondo che lo circonda. Il corpo e i suoi sensi, attraverso i quali si può esplorare se stessi e l’altro, gli oggetti, l’ambiente, il corpo e le sue espressioni mimico facciali, attraverso le quali si esprimono, da subito le sensazioni che si sentono, il corpo e il suo movimento che regala l’autonomia, la conquista dello spazio.

E’ attraverso il corpo che ognuno impara a giocare, a mettersi in relazione con… Ecco perché la scelta di proporre progetti che usano, come strumento, l’espressione corporea.

I percorsi ad oggi attuati nelle scuole riguardano:

  • L’ascolto di sé e dell’altro
  • La conoscenza di sé e dell’altro
  • La crescita, il cambiamento
  • Il conflitto
  • L’autostima.
FacebookTwitterGoogle+Condividi