Modalità di lavoro


arteIl Centro di Terapie Espressive e di Riabilitazione Psicosociale e Geriatrica utilizza una modalità di valutazione e di presa in carico multidisciplinare, che rende possibile la strutturazione di un progetto individuale personalizzato e che prevede sin dall’inizio una condivisione del piano di lavoro (famiglia co-partner nel percorso riabilitativo).

Viene posta particolare attenzione al sostegno della famiglia durante la fase del trattamento, aiutandola e stimolandola a diventare parte attiva nel processo riabilitativo e supportandola nel percorso di cura.

La valutazione iniziale, la definizione del piano di trattamento, le verifiche intermedie e il piano di dimissione sono affidati all’équipe multidisciplinare.

TAPPE DEL PERCORSO RIABILITATIVO:

  1. Valutazione a cura del medico del centro– colloqui con famiglia e specialisti invianti
    – visita e analisi della documentazione personale
    – eventuale valutazione testale
    – eventuali approfondimenti diagnostici
    – sintesi finale
  2. Elaborazione del percorso individuale o di gruppo

Il soggetto viene “preso in carico” da uno o più specialisti dell’équipe del Centro che lavorano in rete con il Medico referente.

  3.   Intervento di presa in carico riabilitativa

– intervento riabilitativo individuale (presso la sede della Onlus o presso il domicilio della persona) e/o di gruppo
– incontri d’équipe periodici per l’aggiornamento e la supervisione del Progetto Individuale
– incontri di rete con gli eventuali Enti, ASL o Medici Invianti, la Scuola, ecc. per facilitare la comprensione dei disturbi e fornire supporti tecnici
– intervento di supporto e sostegno alla famiglia

Per saperne di più clicca QUI

FacebookTwitterGoogle+Condividi